This website uses cookies

This website uses cookies to improve user experience. By using our website you consent to all cookies in accordance with our Cookie Policy.

Some cookies on this site are essential, and the site won't work as expected without them. These cookies are set when you submit a form, login or interact with the site by doing something that goes beyond clicking on simple links.

We also use some non-essential cookies to anonymously track visitors or enhance your experience of the site. If you're not happy with this, we won't set these cookies but some nice features of the site may be unavailable.

0039 347 9794 807 info@flachenhof.it DE|EN

Cavalcare in inverno

I cavalli in mezzo alla neve hanno un fascino speciale. Cavalcare attraverso un paesaggio innevato è l'ideale per chi ama la natura e la sua tranquillitá, e per chi ha oramai scelto l'equitazione come il suo hobby per eccellenza.

 

 

Esigenze per i fantini:

  • Il fantino deve essere informato su tutti gli aiuti che vengono dati all'animale e deve sentirsi sicuro.
  • Cavalcare in avanti, indietro, di fianco ed infine il fermasi sono condizioni di base per potersi adattare ai diversi dislivelli di terreno tipici in questo periodo.
  • Bisogna conoscere perfettamente il passo, il trotto ed il galoppo.
  • É necessario essere muniti d'abiti caldi, comodi e resistenti all'acqua. Va bene anche la tuta da sci con scarpe da trekking. Gli elmi vengono messi a disposizione da noi.


Esigenze per i cavalli:

  • Cavalli calmi e di passo sicuro, che non hanno problemi con i cambiamenti di terreno.
  • Cavalli ben allenanti. Anche se le escursioni durano solo un'ora, non é da sottovalutare che il portare un fantino nella neve esige molta forza.
  • Selle d'ottima qualitá, perché devono essere sicure anche se si inumidiscono.
  • Passare senza paura davanti a macchine spartineve o sciatori, in questo periodo si incontrano quasi dappertutto.


Esigenze per la guida:

  • Deve essere una mediante in grado di formare un ponte tra fantino e cavallo (per cercare di capirsi al meglio possibile).
  • Conoscere alla perfezione i propi animali per poterli associare in modo corretto al fantino.
  • Una formazione professionale.

...a questo punto si puó partire.



Le diverse mete sull'altipiano del Renon

  • Lodenmoor ci aspetta una strada boschiva che viene preparata anche per le passeggiate. Un bel galoppo rasante nella neve, qui non ha limiti.
  • Ameisenrunde (il giro delle formiche) questo giro é fattibile solo se fatto in precedenza.Visto che dobbiamo farci la pista da soli in mezzo al bosco pieno di neve. Questo percorso viene chiamato cosi per via di tutti i formicai che ci sono in estate.
  • Giro attraverso il bosco verso il Rosswagen, una romantica cavalcata accompagnata da un idillico panorama, dove il tempo sembra fermarsi.
  • A Gissman nella locanda Roaner, meta di questa cavalcata, faremo una piccola sosta nell'accogliente stube e gustandoci un bicchiere di vino brulé.


...rallegriamoci all'idea di un'inverno innevato dove potremo cavalcare liberi nell luccichio della neve fresca.